Il gioco del serio teatro

IL GIOCO DEL SERIO TEATRO: TERZA EDIZIONE

Il corso TEATRALE inizierà GIOVEDI 6 DICEMBRE dalle 16.30 alle 18.30 presso il palazzetto dello sport di Grumo Le iscrizioni rimarranno aperte per tutto dicembre

Scarica qui il programma del corso e la scheda di iscrizione

 

Presentazione: Il laboratorio di teatro qui proposto è tutto incentrato su un percorso didattico-ludico-formativo che ha al centro dell’attenzione lo studio delle dinamiche di esplorazione e sperimentazione. Queste fanno del teatro un mezzo di autoconoscenza e acquisizione di competenze spendibili in vari ambiti umani e professionali. Durante tutto il laboratorio si realizzerà uno spettacolo teatrale da rappresentare in prestigiosi luoghi in cui la coop. "I Bambini di Truffaut" organizza festival, concorsi, incontri con autori.

Nello specifico: consapevolezza del proprio corpo e della voce quali strumenti di comunicazione; il gioco e l’improvvisazione; lo storyteling l’arte di sapersi e di saper raccontare; i livelli sistemico relazionali del teatro.

Il lavoro creativo dell’attore sul corpo contribuisce alla strutturazione del se; la visione che abbiamo del corpo infatti, non è solo quella somatica ma anche percezione di un corpo simbolico e di un corpo immaginato. Il teatro è la lente di ingrandimento del nostro mondo interiore e delle nostre emozioni, a volte anche dei nostri disagi e ci aiuta a sciogliere quelle barriere che rendono difficile l’integrazione e la comunicazione col mondo reale. In questo quadro l’improvvisazione teatrale consente di recuperare o affinare quell’espressività che appartiene ad ognuno di noi. È un percorso di conoscenza e cambiamento, di integrazione e di crescita; è potersi permettere di essere creativi, “belli” ed espressivi, all'interno di un luogo: lo spazio scenico, che con le sue regole diventa sia limite, ma anche e soprattutto rampa di lancio.

In questa ottica il lavoro si sviluppa come indagine drammaturgica che esplora diversi livelli di consapevolezza:
• La drammaturgia dell’attore (lavoro sull’espressività)
• La drammaturgia del personaggio (che emerge come figura viva dall’inconscio dell’attore)
• La drammaturgia del leader (coordinare il lavoro degli attori in funzione di drammaturgo e tracciare una trama complessiva)
• La drammaturgia del gruppo (unità relazionale che imprime i motivi centrali e il genere performativo dell’evento)
• La drammaturgia dello spettatore (decifrare la visione dell’evento)

 

Finalità: Costruire e poter fruire concretamente di una metodologia di lavoro, passando attraverso l’analisi e la drammatizzazione di un testo scritto contenente sia spunti comici che tragici e introspettivi e puntando su quel processo di ritualizzazione del teatro che ne fa uno strumento di trasmissione e acquisizione di conoscenza oltre che di autoanalisi.
- sentirsi "persona" con i propri pensieri, sentimenti, emozioni, cultura, visione del mondo,
- saper contribuire alla creazione di uno spazio collettivo di sana convivenza
- sapersi assumere responsabilità e saper rispettare i ruoli
- acquisire e/o accrescere competenze professionali spendibili in vari settori quali: teatro, animazione, arte di strada, e in tutti gli ambiti lavorativi che richiedono capacità comunicative e relazionali

 

Medologia: Una prima fase sarà dedicata alla presenza scenica attraverso il linguaggio della danza contemporanea e della musica e l’approfondimento delle tecnche vocali. Una seconda fase affronterà la drammaturgia concentrandosi sulla costruzione dell’evento finale: scrittura della storia, ricerca del personaggio, scene e costumi.

 

Obiettivi:
Creare l’occasione per superare insicurezze e paure
Approfondire argomenti e tecniche riguardanti il teatro come disciplina
Imparare a lavorare in un gruppo rapportandosi alle esigenze e alle capacità degli altri
Sviluppare abilità motorie ed espressive, nonché competenze artistiche
Acquisire tecniche di controllo del corpo e della voce

 

Argomenti principali • Il personaggio e la verticalità • I principi operativi del cambiamento • Il pre-espressivo • L’espressivo • La libertà di giocare • Corpo e voce nello spazio • Dal dramma alla comicità • L’opera performativa
Il risultato finale dell'attività sarà l’elaborazione di una performance teatrale che metta in evidenza le competenze acquisite durante la frequenza del corso.


Durata corso: da Novembre 2012 a Settembre 2013. Il corso di alta formazione teatrale prevede una parte teorica e un'altra pratica, così suddivisa:
- tutti i martedì e i giovedì, a partire dal 20 novembre 2012, dalle ore 16.30 alle 18.30;
- Saranno previsti anche Stage, Work-shop, Allestimenti, ecc., con la possibilità di utilizzare vari luoghi (Palazzetto e Auditoriom SS. Medici Grumo, e altre sedi delle Officine Culturali, fra Cassano delle Murge, Santeramo in Colle e Toritto)

Destinatari: Max 25 persone dai 13 anni in poi (selezionate da un comitato valutatore che sceglierà in base all’esperienza pregressa in tale ambiti e/o settori, teatrale, animazione, musicale, ecc.) Iscrizioni: dal 1° Novembre al 30 Novembre 2012. Mandare una mail a cineteatro@officineculturali.it

Iscrizione: GRATUITA  louboutin shoes uk , jordan pas cher , sac louis vuitton pas cher , nike air max pas cher , borse louis vuitton , christian louboutin pas cher

Seguici su Facebook Seguici su YouTube

Ultimi eventi

  • Inserisci qui il testo Continua »
  • Inserisci qui il testo

    Continua »
  • Inserisci qui il testo

    He additionally uncovered th Continua »

  • Corsi Eipass - Passaporto Europeo

    È arrivato settembre, tempo di cerficare le tue competenze informat Continua »

  • Urban Signs

    Mostra fotografica di Marco Cavaliere, dal 4 luglio a Bitonto

    Continua »

  • Bilancio di Competenze

    Cerchi lavoro e non sai da dove Continua »

  • Bilancio di Competenze

    Laboratorio sul bilancio di competenze

    Continua »

  • Cinque anni di attività

    Officine Culturali
    Risorsa per il territorio
    A cinque dall'inizio d Continua »

  • Erasmus +, InfoDay alle Officine

    Le Officine Culturali di Bitonto in collaborazione con l'Associazione InCo or Continua »

  • ABC...Deutsch

    Torna alle Officine Culturali di Bitonto il laboratorio di av Continua »

  • Certificazione LIM

    Le Officine Culturali, Ei-Pass Center accreditato, propongono un cors Continua »

  • Inglese e Francese alle Officine

    Riparte la programmazione dei corsi e delle attività formative delle O Continua »

  • Arte Medioevale in Puglia. Aggior

    Il programma del corso di formazione su Arte Medioevale Continua »

  • Laboratorio da Basso

    T.A.Z. – Zona Artistica Temporanea - Continua »
  • ABC...Deutsch

    Alle Officine Culturali, un laboratorio di avvicinamento alla lingua tedesca< Continua »


  • Spazio turismo

    Spazio turismo

    Entra nel laboratorio
  • Spazio turismo
  • Fotogallery

    Fotogallery

  • Art Tv

    Art Tv

    L'art tv delle officine culturali. A breve sugli schermi dei vostri pc
Officine culturali - realizzato da <e-labora>
Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze INFORMATIVA